Borrelli, 4 articoli
luglio 2019



Quando Borrelli si è accorto che il futuro poteva essere diverso, ma peggiore
Nicola Zoller AVANTIonline del 24 Luglio 2019 http://www.avantionline.it/quando-borrelli-si-e-accorto-che-il-futuro-poteva-essere-diverso-ma-peggiore-2/
+giornale l'ADIGE del 24 luglio 2019, p.46
+CORRIERE DEL TRENTINO, 24 luglio 2019, p.9 [continua]

-----------------------------------------------------------------

Borrelli e il futuro peggiore - 22 luglio 2019


Quando Borrelli si è accorto che il futuro poteva essere diverso, ma peggiore

Nicola Zoller del 22 Luglio 2019 Opinioni e commenti
http://www.avantionline.it/quando-borrelli-si-e-accorto-che-il-futuro-poteva-essere-diverso-ma-peggiore/ [continua]

-----------------------------------------------------------------

MASARYK, BATTISTI, MANCI
12.7.2019



ATTUALITA’ DI GRANDI UOMINI, COME MASARYK, BATTISTI, MANCI
-di Nicola Zoller
Corriere del Trentino, venerdì 12 luglio 2019

[continua]

-----------------------------------------------------------------

Battisti, alpino e socialista
7 luglio 2019



http://www.avantionline.it/per-cesare-battisti-dare-un-senso-di-continuita-e-di-attualita-allimpegno-e-al-sacrificio-dei-nostri-grandi-uomini/

Battisti: continuità al sacrificio dei nostri grandi uomini

- di Nicola Zoller [continua]

-----------------------------------------------------------------

là dove qualcuno resiste senza speranza... 07-2019


"Eppure, chissà/
là dove qualcuno resiste senza speranza,/
è forse là che inizia/
la storia umana..."

GHIANNIS RITSOS, poeta greco [continua]

-----------------------------------------------------------------

DIMENTICARE BERLINGUER
24 giugno 2019



DIMENTICARE BERLINGUER
-di Nicola Zoller
giornale TRENTINO, lunedì 24 giugno 2019, p.1 s. [continua]

-----------------------------------------------------------------

GRETA E NOI
20 aprile 2019



GRETA, IL CLIMA E LA DECRESCITA
-di Nicola Zoller
Giornale "Trentino", 20 aprile 2019, p. 1 s.
[continua]

-----------------------------------------------------------------

Nostalgia Socialdemocratica, maggio 2019


HO NOSTALGIA E NON ME NE VERGOGNO
-di Nicola Zoller *
Giornale “Trentino”, 17 maggio 2019, p.1 s. [continua]

-----------------------------------------------------------------

Vs. SCALFARI.BERLINGUER - 19,5,2019


http://www.avantionline.it/la-lezione-immorale-dei-seguaci-di-berlinguer/
LA LEZIONE IMMORALE DEI SEGUACI DI BERLINGUER, COSI’ LONTANA DALLA TRADIZIONE SOCIALDEMOCRATICO-LABURISTA EUROPEA – nota all’editoriale di E. Scalfari del 19 maggio 2019 [continua]

-----------------------------------------------------------------

Siri, il Psi e la questione morale


Siri, il Psi e la questione morale

- di Mauro Del Bue, AVANTIonline del 21 Aprile 2019 [continua]

-----------------------------------------------------------------

Tangentopoli e Sinistra giustizialista
data



2 PUBBLICAZIONI:
1)http://www.avantionline.it/la-caduta-di-tangentopoli-1993-come-un-paese-puo-tornare-indietro-di-mezzo-secolo-2/
2)http://www.avantionline.it/la-sinistra-trentanni-dopo/

Nicola Zoller *


LA CADUTA DI TANGENTOPOLI (1993): COME UN PAESE PUÒ TORNARE INDIETRO DI MEZZO SECOLO



COS’È UNA SINISTRA MODERNA? [continua]

-----------------------------------------------------------------

Pietracci: Stiamo peggio di 25 anni fa-da l'Adige


STIAMO PEGGIO DI 25 ANNI FA
-di Alessandro Pietracci
Giornale l’ADIGE, 8 maggio 2019, pg.1 [continua]

-----------------------------------------------------------------

W il Primo Maggio!
merc.1.05.2019



Invito: EVVIVA IL PRIMO MAGGIO!
a Rovereto in piazza Erbe mercoledì1 Maggio 2019, dalle ore 11 a mezzogiorno. [continua]

-----------------------------------------------------------------

La vita è scettica
13.4.2019



INVITO:
Brentonico “Gli Oracoli del sabato”
Sabato 13 aprile 2019 ore 17.00, Biblioteca comunale
LA VITA È SCETTICA - Alla ricerca di testimonianze letterarie per il XXI secolo
Presentazione dell’omonimo libro di e con Nicola Zoller.
Introduce e coordina Vittoria Ottaviani. [continua]

-----------------------------------------------------------------

Matteotti e Gramsci
4 aprile 2019



Ci può essere vera e conseguente giustizia per Matteotti e per tutti i riformisti?
-invito a Walter Veltroni [continua]

-----------------------------------------------------------------

ASA a Innsbruck il 23.3,2019


Un importante incontro dell'Associazione dei SocialistiDemocratici delle Alpi (ASA) ha avuto luogo ad Innsbruck il 23 marzo 2019 [continua]

-----------------------------------------------------------------

EINSTEIN, L’UMANISTA
26.3.2019



EINSTEIN, L’UMANISTA LOTTAVA PER LA PACE
-di Nicola Zoller*
Giornale "Trentino", 26 marzo 2019, pp 1 e 9 [continua]

-----------------------------------------------------------------

MONTAIGNE, ADDIO
19 marzo 2019



Pubblicazione di Nicola Zoller
“MONTAIGNE, ADDIO:
UNA SFIDA ALLA POLITICA GRIDATA DEL NOSTRO TEMPO”.

Schede di lettura tratte da mondoperaio 2013 | 2018,
Rivista fondata da Pietro Nenni e diretta da Luigi Covatta.

Dedica:
“Per Andrea, che al mattino ci preannuncia l’arrivo della luce d’Oriente.
(Mosca-Rovereto, 2019)” [continua]

-----------------------------------------------------------------

ASA
Associazione dei Socialdemocratici Alpini



... riprovo ancora a segnalare che la traduzione di ASA *Arbeitsgemeinschaft der Sozialdemokraten und Sozialdemokratinnen im Alpenraum *sta per *l'Associazione dei socialdemocratici e delle
socialdemocratiche nello Spazio Alpino*, *non* Associazione della sinistra
democratica dell’Arco Alpino. Questioni nominalistiche, direte. Ma questo è
proprio il caso che porta a confermare che “nomen est omen”: un nome è un
presagio, un destino, è conforme a quello che una persona o una cosa
significano...

[continua]

-----------------------------------------------------------------

MONTAIGNE, ADDIO 14 marzo 2018


"MONTAIGNE, ADDIO - una sfida alla politica gridata del nostro tempo"
-di Nicola Zoller

Riporta articoli pubblicati dalla Rivista “Mondoperaio” tra il 2013 e il 2018. Di seguito l’indice e la presentazione
------------- [continua]

-----------------------------------------------------------------

Ministro di malagiustizia? - 26.2.2019


GIUSTIZIA SENZA GARANZIE?
-di Nicola Zoller
GIORNALE "TRENTINO", martedì 26 febbraio 2019, p.1-10

Domando se sia accettabile che un ministro della Giustizia - Alfonso Bonafede - possa dichiarare che non rientra nell'orizzonte grillino "alcuna svolta garantista". Ma puo' esservi giustizia senza garanzie per i diritti e le liberta' fondamentali degli individui‎, secondo i termini esatti che definiscono il garantismo? Possibile che per smacchiarsi dal voto in Senato pro-Salvini, un ministro della Repubblica debba svelare piu' spirito sbirresco che di giustizia?


[continua]

-----------------------------------------------------------------

SIAMO TUTTI SARAGATTIANI -febbraio 2019


SIAMO TUTTI SARAGATTIANI: PER UN PARTITO "DI QUELLI CHE CON I 5 STELLE NON VOGLIONO AVERE NULLA A CHE SPARTIRE. PROPRIO COME, A SUO TEMPO, I SARAGATTIANI NEI CONFRONTI DEI COMUNISTI"

UN TRISTE DESTINO (EVITABILE)
Le prospettive del Pd, privo di un leader capace di rischiare e con la forza necessaria per imporre una linea controcorrente al proprio partito
-di Angelo Panebianco
CORRIERE DELLA SERA, lunedì 4 febbraio 2019 [continua]

-----------------------------------------------------------------

PD Saragattiano
4 febbraio 2019



PER UN PARTITO "DI QUELLI CHE CON I 5 STELLE NON VOGLIONO AVERE NULLA A CHE SPARTIRE. PROPRIO COME, A SUO TEMPO, I SARAGATTIANI NEI CONFRONTI DEI COMUNISTI"
******
PD: UN TRISTE DESTINO (EVITABILE)

Le prospettive del Pd, privo di un leader capace di rischiare e con la forza necessaria per imporre una linea controcorrente al proprio partito

-di Angelo Panebianco
CORRIERE DELLA SERA, lunedì 4 febbraio 2019 [continua]

-----------------------------------------------------------------

SE "CRAXIANO" DIVENTA UN INSULTO- 4 febbraio 2019


SE "CRAXIANO" DIVENTA UN INSULTO

Dicano pure quello che vogliono per stroncare Maria Giovanna Maglie, ma la smettano di usare «craxiana» come una perenne condanna retroattiva
------------------------
di Pierluigi Battista
CORRIERE DELLA SERA - lunedì 4 febbraio 2019 [continua]

-----------------------------------------------------------------

Per JAN PALACH
19 gennaio 2019



OMAGGIO A JAN PALACH, PROFETA DISARMATO
-di Nicola Zoller
GIORNALE "TRENTINO", 19 gennaio 2019

http://www.avantionline.it/un-omaggio-credibile-a-jan-palach/ [continua]

-----------------------------------------------------------------

Per il 2019 qualcosa di nuovo...anzi d'antico


PER IL 2019 Qualcosa di ... nuovo e antico
-di Nicola Zoller, giornale TRENTINO, domenica 23 dicembre 2018, p.1 s [continua]

-----------------------------------------------------------------

Elogio del CORRIERE DELLA SERA -16.12.2018


Elogio del CORRIERE DELLA SERA in tempi di lavaggio di cervelli e di fake news

“Il senso di responsabilità, antidoto all’estremismo”: questo il titolo di un commento di Fabio Rugge a due recenti libri riportato il 12 dicembre 2018 sul “Corriere della Sera”. Prendendo spunto da ciò, Nicola Zoller propone un conciso excursus sulla politica irresponsabile degli ultimi lustri con una breve nota che è anche e soprattutto un implicito elogio al “Corriere della Sera”: possiamo infatti dissentire – come molto spesso ci accade – dalla linea editoriale di questo giornale, il quale tuttavia dando anche spazio alle opinioni controcorrente di alcuni dei suoi più avveduti commentatori offre molti spunti di confronto e riflessione anticonformista e inconsueta. Non è poca cosa in tempi di lavaggio di cervelli e di fake news. Con questa premessa, proponiamo questa nota a tutta la libera stampa, con preghiera di ospitarla. Grazie.
www.socialistitrentini.it


Perché contro gli estremismi serve una politica mite
-di Nicola Zoller

Sul “Corriere della Sera” del 12 dicembre 2018 c’è una bella recensione di Fabio Rugge ai libri di Paolo Gentiloni, “La sfida impopulista” e di Roberto Maroni, “Il rito ambrosiano”. Bella, soprattutto perché fin dal titolo dell’articolo viene richiamato un invito alla “responsabilità” e alla “prudenza” come antidoti all’estremismo. Doti purtroppo che nel recente passato sono mancate soprattutto alle parti politiche di riferimento degli autori dei due libri, quando il primo faceva riferimento al sindaco di Roma Rutelli – denigratore feroce della Prima repubblica – e il secondo era uno dei capi della Lega, che della prudenza rappresentava l’esatto opposto. Risulta dunque insincera o del tutto tardiva l’invocazione a una politica mite e responsabile quando da tempo “i buoi sono stati fatti scappare dalla stalla”. L’estremismo insano che alligna nell’attuale politica italiana risale infatti almeno a 25 anni fa, quando a detta del prof. Angelo Panebianco – che lo scrive sul “Corriere della Sera” del 7 febbraio 2018 - è con 'Mani pulite' che “arriva il diluvio” e che “il prestigio dei politici crolla ai minimi termini e non risalirà più; è allora – continua Panebianco - che si diffonde quella che considero la madre di tutte le fake news, la falsa idea secondo cui questo sarebbe il Paese più corrotto del mondo». Gli è che su quella “fake news” è stata costruita tutta la politica gridata o meglio la falsa antipolitica di chi predicava quest’ultima per meglio insediarsi nelle istituzioni e nel potere. Volevano e vogliono rappresentare la rivoluzione morale degli italiani, quando questa indignazione – questa volta secondo un altro studioso, Ernesto Galli della Loggia, che in modo preveggente lo scrive sul “Corriere della Sera” risalente al 22 aprile 1993 – non rappresentava altro che una “bugia”. Occorreva allora come oggi quella politica mite che continuasse e continui a spiegare che in ogni società, prosperità e progresso sono possibili solo dove la contesa politica e sociale resta sul piano civile; mentre le esasperazioni – che conducono al «diluvio» evocato da Panebianco – possono essere dannose per la stabilità democratica ed economica del Paese. Lo ha spiegato – ancora e sempre sul “Corriere della Sera” del 6 aprile 2017 il professor Fadi Hassan, docente di macroeconomia internazionale presso il Trinity College Dublin, secondo il quale il reddito odierno degli italiani “è tornato allo stesso livello che avevamo nel 1961”. Mentre fino ai primi anni Novanta c’era stata crescita, “nell’ultimo ventennio siamo tornati indietro di 55 anni”. Purtroppo sono mancate persone e istituzioni che si opponessero agli estremismi pseudo-moralisti del nostro tempo: o quelle che potevano esserci, sono state ridotte ai margini o alla dimenticanza, quando non denigrate o defenestrate.

Nicola Zoller – collaboratore della storica rivista “Mondoperaio” fondata da P. Nenni

[continua]

-----------------------------------------------------------------

Grande Guerra: "Trentino" 30.11.2018


“Una pagina insolita. Da leggere. Da mandare a memoria. Un’altra faccia della guerra. Di disarmante, genuina e semplice efficacia”: commento del direttore del “Trentino” Alberto Faustini
***
>>> ‘Memento’ controcorrente: GRANDE GUERRA, RACCONTO MACCHERONICO
-di Nicola Zoller - giornale “Trentino”, venerdì 30 novembre 2018, p. 8 e 9 [continua]

-----------------------------------------------------------------

MONDOPERAIO sulla Grande Guerra
28.11.2018



GRANDE GUERRA: L'INEVITABILE E L'IMPREVEDIBILE
da MONDOPERAIO - n.11-2018
- di Nicola Zoller
[continua]

-----------------------------------------------------------------

Caso Sindaca Raggi e media
14.11.2018



Giornalisti, magistrati e Sindaca Raggi:
LA COMMEDIA UMANA


http://www.avantionline.it/2018/11/la-commedia-umana/#.W-v2JumWzIU
Pubblicato il 13-11-2018 [continua]

-----------------------------------------------------------------

Alexandria dagli USA per il Socialismo 8.11.2018


“IN UNA SOCIETA’ MODERNA, ONESTA E RICCA NESSUNO DOVREBBE ESSERE COSI’ POVERO DA NON RIUSCIRE A VIVERE”.
[continua]

-----------------------------------------------------------------

FINAZIARE LA POLITICA: il Caso Schützen-Baratter


La lettera del giorno
LA POLITICA E I "CONTRATTI"
-di Nicola Zoller
Giornale "Trentino", martedì 30 ottobre 2018, p.1 s.

CON UN COMMENTO SUI FINANZIAMENTI DELLA POLITICA [continua]

-----------------------------------------------------------------

IL SESSANTOTTO BIFRONTE
30 settembre 2018



IL SESSANTOTTO BIFRONTE
- di Nicola Zoller - Rivista “MONDOPERAIO”, settembre 2018 [continua]

-----------------------------------------------------------------

Vergogna fascista contro gli Ebrei
5 settembre



80 anni fa i Provvedimenti fascisti contro gli ebrei
IL 5 SETTEMBRE 1938, IL GIORNO DELLA VERGOGNA
Solo Ernesta Battisti seppe opporsi

-di Nicola Zoller
Giornale “Trentino”, mercoledì 5 settembre 2018, pp. 8 e 9.
[continua]

-----------------------------------------------------------------

PRAGA 1968
21 agosto 2018



SESSANTOTTO DAVVERO LIBERALE
- di Nicola Zoller
Giornale “Trentino”, martedì 21 agosto 2018, p.1 [continua]

-----------------------------------------------------------------

Da Mani Pulite ai reazionari
10.7.2018



Da Mani Pulite alla "Casta", l’antipolitica ha finito per avvantaggiare i reazionari
-di Sofia Ventura
10 luglio 2018

http://espresso.repubblica.it/palazzo/2018/07/10/news/cosi-la-sinistra-ha-aperto-la-strada-alla-destra-1.324719 [continua]

-----------------------------------------------------------------

LEGA: BASTA DENIGRAZIONI
15.7.2018



AI LEGHISTI: BASTA DENIGRAZIONI
-di Nicola Zoller
Giornale “TRENTINO”, domenica 15 luglio 2018, p.1 s
Si può leggere anche in: https://www.facebook.com/dr.nicola.zoller/posts/10216175483049992
[continua]

-----------------------------------------------------------------

Per Paolo Manfrini
10 luglio 2018



Per Paolo Manfrini:
-di Nicola Zoller e Mauro Leveghi [continua]

-----------------------------------------------------------------

BATTISTI: il rimpianto per un'Italia che non ci fu


CESARE BATTISTI: IL RIMPIANTO PER UN’ITALIA CHE POTEVA ESSERCI E NON CI FU
INVITO per domenica 8 luglio 2018 sul Monte Corno Battisti [continua]

-----------------------------------------------------------------

VALORI INDELEBILI DA SARAGAT AD OGGI -giugno 2018


VALORI INDELEBILI DA GIUSEPPE SARAGAT AD OGGI
-di Alessandro Pietracci
giornale "Trentino" [continua]

-----------------------------------------------------------------

DOLOMITI PRIDE: APERTI AL FUTURO giugno 2018


DOLOMITI PRIDE: APERTI AL FUTURO
-di Nicola Zoller
Giornale “TRENTINO”, venerdì 8 giugno 2018, p.1 [continua]

-----------------------------------------------------------------

www.dolomitipride.it - 1 giugno 2018


Da oggi sul sito https://www.dolomitipride.it/chi-siamo/adesioni/ appare l’adesione del Psi – uno degli eredi della tradizione laica e libertaria italiana – al Dolomiti Pride. >>>>>> [continua]

-----------------------------------------------------------------

NO ALLA POLITICA POLITICANTE: l'impegno del PSI


BUONA TESTIMONIANZA, NON POLITICA POLITICANTE:
questo l'impegno dei Socialisti per il 2 giugno, festa della Repubblica
[continua]

-----------------------------------------------------------------

I poteri del Presidente
31 maggio 2018



I poteri del Presidente in un sistema parlamentare
-di Valerio Onida
Corriere della Sera, giovedì 31 maggio 2018

ABSTRACT: “Il presidente della Repubblica non è un notaio: è organo (oltre che di rappresentanza dell’unità nazionale) di coordinamento e di garanzia, che partecipa a quasi tutti gli atti di governo rilevanti, ma non con poteri di decisione personale né di veto”. [continua]

-----------------------------------------------------------------

RepubblicaPRESIDENZIALE? -30 giugno2018


Presidente Mattarella:SIAMO ANCORA UNA REPUBBLICA PARLAMENTARE, NON “PRESIDENZIALE”
-di Nicola Zoller
http://www.avantionline.it/2018/05/siamo-ancora-una-repubblica-parlamentare-non-presidenziale/#.Ww5uuekUnIU [continua]

-----------------------------------------------------------------

Adesione al DOLOMITI PRIDE
24 maggio 2018



Trento, 24 maggio 2018
ADESIONE AL DOLOMITI PRIDE [continua]

-----------------------------------------------------------------

Ricerca-Dalla pessima prova del '93 alla rinascita


COME UN PAESE PUÒ TORNARE INDIETRO DI MEZZO SECOLO E COME PUÒ RINASCERE
Presento una recente ricerca, nella quale si racconta come un paese può tornare indietro di mezzo secolo e si auspica di non rifare la “pessima prova” del recente passato: per poter fare meglio nel presente e perché la sinistra possa rinascere. Nicola Zoller [continua]

-----------------------------------------------------------------

LA POLITICA RIDOTTA A SLOGAN- 15 maggio 2018


LA POLITICA RIDOTTA A SLOGAN
-di ALESSANDRO PIETRACCI
Giornale “TRENTINO”, martedì 15 maggio 2018, p. 1 [continua]

-----------------------------------------------------------------

EVVIVA IL PRIMO MAGGIO 2018


Invito: EVVIVA IL PRIMO MAGGIO!
a Rovereto in piazza Erbe martedì 1 Maggio 2018, dalle ore 11 a mezzogiorno. [continua]

-----------------------------------------------------------------

INDIETRO DI MEZZO SECOLO - 25 Aprile 2018


Nicola Zoller *
LA CADUTA DI TANGENTOPOLI (1993): COME UN PAESE PUÒ TORNARE INDIETRO DI MEZZO SECOLO

COS’È UNA SINISTRA MODERNA? [continua]

-----------------------------------------------------------------



Powered by Web Wiz Site News version 3.06
Copyright ©2001-2002 Web Wiz Guide